La Banca Regionale di Sviluppo SpA (“BRS”) rende noto che, in data 6 ottobre 2020, il Consiglio di Amministrazione (“CDA”) ha approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2020 (la “Semestrale 2020”).
La Semestrale 2020 registra, al netto delle imposte, una perdita di euro 830 mila (a fronte di un risultato negativo di 1,9 milioni di euro al 30 giugno 2019).

Al 30 giugno 2020, inoltre, Il Patrimonio Netto, ammonta a 14,99 milioni di euro; il totale dei Fondi Propri risulta pari a 20,2 milioni di euro; il TCR (Total capital ratio) si colloca al 16,21%, a fronte di un livello regolamentare del 15,00% e di un livello atteso del 15,60%, l’LCR (Liquidity Coverage Ratio) a 366%, a fronte di un livello normativo del 100%.

BRS rammenta che il CDA non ha ancora convocato l’Assemblea dei Soci per l’approvazione del Bilancio d’esercizio 2019, poiché il necessario approfondimento tecnico integrativo del Piano Operativo 2020-2022 (Piano Operativo) – (cfr. Comunicato Stampa 9 settembre 2020), approvato insieme al Progetto di Bilancio 2019 il 29 Maggio 2020 (cfr. Comunicato Stampa 5 giugno 2020), non è stato ancora concluso.

La Semestrale è a disposizione del pubblico sul sito internet della Banca. Napoli, 07/10/2020