BRS
LA TUA BANCA

L’organismo di vigilanza D. Lgs 231/2001

Con delibera del 05 marzo 2008, il Consiglio di Amministrazione della Banca Regionale di Sviluppo SpA ha adottato un Modello di Organizzazione e Gestione, idoneo a prevenire i reati previsti dal decreto legislativo citato, ed affidato il presidio delle attività di controllo e di vigilanza, oggetto della tutela prevista dal D.Lgs. 231/2001, ad un organo collegiale denominato Organismo di Vigilanza, definendone la composizione e la individuazione delle attività di competenza.

L’ODV risulta così composto:
Presidente – Prof. Raffaele Fiume
Dott. Carlo Di Cicco
Dott. Pietro Giordano

E’ attivo l’indirizzo di posta elettronica odv231@brsspa.it cui far confluire eventuali segnalazioni all’Organismo di Vigilanza della Banca Regionale di Sviluppo, di comportamenti contrari ai principi di cui al D.Lgs. 231/2001.

Si segnala che il suddetto indirizzo è dedicato esclusivamente alle segnalazioni di propria competenza e che pertanto l’Organismo di Vigilanza non prenderà in esame i reclami ordinari della clientela, per le cui modalità di trasmissione alla Banca si rinvia all’apposita sezione del sito.
Nel messaggio, eventualmente, potranno essere omessi gli elementi di identificazione del soggetto segnalante per garantire la massima riservatezza.